Spedizioni Espresse via Furgone: La Soluzione per Superare le Sfide della Supply Chain globale in crisi

Nel contesto attuale dei trasporti internazionali, stiamo assistendo a una situazione critica che ricorda i periodi più difficili della pandemia. 

I costi delle spedizioni marittime sono saliti alle stelle, con un container da 12 metri da Shanghai a Genova che ora costa circa 6.600 dollari, un aumento del 213% rispetto all’anno scorso.

Questa escalation dei prezzi è accompagnata da ritardi significativi nei porti, causando enormi disagi nelle catene di approvvigionamento globali. 

Nel corso degli ultimi mesi, l’industria logistica globale ha aumentato la sua capacità di oltre 500.00 TEU (Twenty foot Equivalent Unit, o container da 6 metri).

Uno sforzo eccezionale che però, secondo gli analisti, non basta perché è già stato “completamente assorbito” dalla crisi del Mar Rosso. 

“Tutto questo ricorda molto da vicino la crisi Covid del 2021, ma questa volta il problema è il blocco di Suez, che ha stravolto l’equilibrio domanda-offerta causando a cascata nuove congestioni nei porti e carenze di container” ha commentato l’agenzia specializzata Linerlytica.

Al momento, si stima infatti che ancora mancano almeno 400.000 TEU per “colmare la voragine” e riportare un minimo di stabilità nel settore. 

Ed è per questo che le aziende di trasporto marittimo piccole e medie – che solitamente servono i mercati interni e tratte brevi – stanno riconvertendo le rotte e offrendo servizi intercontinentali: in particolare dall’Asia all’Europa. 

È il tentativo di trovare in qualche modo una soluzione all’ennesima minaccia che mette a rischio la salute degli scambi internazionali (e quindi la sicurezza delle nostre aziende).

In questo scenario complesso, le spedizioni espresse via furgone si presentano come una soluzione efficace e vantaggiosa per le aziende che operano a livello europeo.

I Vantaggi delle Spedizioni Espresse via Furgone

  1. Velocità e Affidabilità

    • Le spedizioni via furgone offrono tempi di consegna rapidi, garantendo che i prodotti raggiungano i clienti in modo tempestivo. Questo è particolarmente importante per le aziende che devono rispettare scadenze rigorose e per quelle che operano in settori dove la tempestività è cruciale, come l’e-commerce e il settore alimentare.
  2. Flessibilità

    • I furgoni permettono una maggiore flessibilità rispetto alle navi cargo. Possono accedere a destinazioni che non sono facilmente raggiungibili via mare e possono essere reindirizzati rapidamente in caso di cambiamenti nei piani di consegna o imprevisti. Questa flessibilità è essenziale per affrontare le variabili dinamiche del mercato.
  3. Riduzione dei Costi Improvvisi

    • Con l’aumento esorbitante dei costi delle spedizioni marittime, le aziende possono beneficiare di costi più prevedibili e stabili optando per le spedizioni via furgone. Questo aiuta a pianificare meglio il budget e a evitare le sorprese economiche legate alle fluttuazioni dei prezzi marittimi.
  4. Migliore Gestione dei Ritardi

    • Le congestioni nei porti e i ritardi negli ormeggi delle navi cargo stanno causando seri problemi nel sistema marittimo. I furgoni, invece, possono operare senza dipendere dalla disponibilità dei porti e senza dover affrontare lunghe attese per il carico e lo scarico, garantendo consegne più puntuali.
  5. Riduzione dell’Impatto Ambientale

    • Le spedizioni via furgoni, utilizzando mezzi moderni e a basse emissioni, possono contribuire a ridurre l’impronta di carbonio dell’azienda. Questa scelta sostenibile è sempre più apprezzata dai clienti e dai partner commerciali, migliorando l’immagine aziendale.

 

Nel panorama attuale dei trasporti internazionali, caratterizzato da instabilità e costi elevati, le spedizioni espresse via furgone rappresentano una soluzione efficiente e strategica per le aziende europee. 

Offrono velocità, flessibilità e affidabilità, aiutando le aziende a superare le sfide logistiche e a mantenere la continuità delle operazioni. Adottare questa modalità di trasporto può fare la differenza tra subire ritardi costosi e mantenere un servizio clienti di alta qualità.

Le prossime settimane saranno critiche, e le aziende devono prepararsi a navigare attraverso queste turbolenze logistiche con soluzioni innovative e adattabili. Le spedizioni espresse via furgone sono una risposta pronta e pragmatica a queste sfide, permettendo alle aziende di mantenere competitività e resilienza in un mercato sempre più complesso.

Gestione dei Picchi Logistici: L’importanza della Prontezza

Le stagioni di “picco” logistico, come il periodo pre-estivo, il Black Friday, e le festività natalizie, rappresentano momenti cruciali per molte aziende.

 Durante queste fasi, la domanda di prodotti aumenta significativamente, mettendo sotto pressione le catene di approvvigionamento.

Non riuscire a gestire efficacemente la logistica in questi periodi può comportare ritardi nelle consegne, perdita di vendite e insoddisfazione dei clienti.

Le spedizioni espresse via furgone offrono una soluzione vitale per superare queste sfide.

 Grazie alla loro velocità e flessibilità, i furgoni possono garantire consegne puntuali anche durante i picchi di domanda, aiutando le aziende a mantenere alti livelli di servizio e a evitare i rischi associati a ritardi e interruzioni.

Utilizzare questo approccio permette alle imprese di rispondere rapidamente alle esigenze del mercato, assicurando continuità operativa e soddisfazione del cliente anche nei periodi più critici.

Per avere maggiori informazioni o richiedere subito una Spedizione Espressa e Dedicata, clicca qui.

Seguici su Linkedin!