La vita (e il successo) del tuo business dipende dalla capacità che hai di fare le scelte giuste e limitare gli errori

Anche un piccolo intoppo può risultare fatale nell’economia di un business: il tuo iter di produzione deve essere sempre impeccabile, proprio come succede nei reparti ospedalieri in cui “si gioca” tra la vita e la morte

Questo editoriale vuole fare luce su un tema estremamente importante per la durata e il successo di un business.

Quanto è fondamentale sapere esattamente come si sviluppa ogni singola attività di un’azienda?

Chiariamo una cosa: le attività singole alle quali facciamo riferimento sono tutte quelle previste per la produzione, la vendita e l’invio di un singolo prodotto o servizio.

L’insieme di queste determina poi quella che è la supply chain.

La supply chain, quindi, è il fil rouge che connette tutte le attività che in un business portano alla realizzazione di un singolo progetto (o commessa), e attraverso la quale si determina il successo o il fallimento di ognuno di essi.

Proprio come accade nei reparti ospedalieri, nei quali in base al modo in cui si analizza la situazione clinica e si pianificano ed eseguono gli interventi, un paziente può essere salvato oppure no.

Sono tante le variabili che incidono sulla buona riuscita di un singolo progetto (intervento o commessa che sia) e, proprio per questo, non ci si può permettere di commettere errori.

Cosa succederebbe se venisse fatta una valutazione errata e, di conseguenza, si commettessero sbagli?

Il rischio sarebbe molto alto, perché di mezzo c’è la salute dei pazienti (o la soddisfazione dei clienti).

Per questo motivo i medici utilizzano le cartelle cliniche: per avere un quadro completo e dettagliato in qualsiasi momento, mettere al servizio dei pazienti le migliori cure possibili ed evitare intoppi.

Allo stesso modo, un’azienda deve tenere sempre ben presente il modello di sviluppo del proprio business, per avere il controllo su ogni attività e portarla a termine con successo.

A rendere questo possibile, però, non è solo la capacità di analisi del medico (parlando di ospedali) o dell’imprenditore (in riferimento a un’impresa), ma anche degli strumenti di cui si avvalgono e dei partner con cui collaborano.

La capacità di individuare gli strumenti giusti e di avvalersi delle competenze di partner adeguati, è infatti fondamentale.

È grazie a questo che sei in grado di eseguire un’attività nel migliore dei modi e far fronte a eventuali complicazioni, portando a termine il progetto senza intoppi e, soprattutto, ottenendo la soddisfazione dei clienti (o dei pazienti).

Questo è il miglior modo per rendere la Supply Chain della tua azienda impeccabile.

Devi sviluppare la cartella di ogni singolo progetto che riguarda la tua azienda e utilizzare i mezzi più adeguati e le competenze migliori per portarlo a termine.

Non puoi lasciare nulla al caso, per questo devi affidarti a partner specializzati, precisi e sicuri.

Se la produzione viene eseguita in maniera corretta grazie a tecnologie d’avanguardia e la vendita viene portata a termine in modo efficace, grazie a strutture ben definite…

Cosa succede se, invece, la consegna è rallentata o addirittura bloccata?

Tutto ciò che è stato pianificato nei minimi dettagli in precedenza, si frantuma e con esso puoi dire addio al buon esito del progetto.

Il cliente risulterà insoddisfatto e probabilmente non sarà più propenso ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

A differenza della catena produttiva e della struttura della vendita, infatti, la spedizione (o l’esecuzione di un intervento), non dipendono solo dalle tue capacità di scelta, ma richiedono il supporto di individualità esterne all’azienda.

Per questo, proprio come un medico a capo di un’operazione sceglie la sua equipe di collaboratori ai quali affida parte della vita del paziente…

Tu devi scegliere i tuoi partner in maniera accurata, se vuoi avere la certezza di poter affidare loro il successo della tua azienda.

La missione di Logisitcs4You è proprio quella di affiancare le aziende nello sviluppo del singolo progetto, portando a termine ogni spedizione in modo rapido, sicuro e preciso e garantendo così non solo la corretta funzionalità della Supply Chain della tua azienda, ma anche la più alta soddisfazione dei tuoi clienti.

Gli intoppi non sono contemplati, perché il minimo ritardo è assicurato con la garanzia “Spedizione entro 24 ore oppure è gratis”.

A fronte di quanto detto in questo Editoriale, quindi, non ti resta che mettere al sicuro la tua Supply Chain e la soddisfazione dei tuoi clienti, scegliendo il partner giusto.

FOTO-CRISTIAN-FIRMA-ARTICOLI-EDITORIALE

CRISTIAN FAZI

Fondatore e Direttore Italia Trasporti Espressi di Logistics4You

 

Se vuoi leggere il Magazine della Logistica clicca qui.

Per avere maggiori informazioni o richiedere subito una Spedizione Espressa e Dedicata, clicca qui.

Seguici su Linkedin!