La tua azienda vende sogni o solide realtà?

Non vende sogni, ma solide realtà”, così recita lo slogan di una nota società immobiliare in un altrettanto noto e storico spot pubblicitario, trasmesso per anni e anni in televisione.

Uno slogan memorabile e che ti resta in testa, al punto da essere rimasto impresso nella memoria collettiva di chiunque conosca questo spot.

Ma il punto di questo articolo non è giudicare l’efficacia o meno di questo annuncio pubblicitario: questo non è un magazine di marketing e pubblicità.

Ciò che ti interessa è il significato profondo di quelle parole, perché riguarda e tocca nel cuore qualunque tipologia di azienda, a prescindere che si operi nel settore immobiliare o meno.

Almeno una volta al mese, diciamo durante le riunioni interne tra manager o durante i CDA, ogni azienda dovrebbe infatti porsi questa precisa domanda: “Ai nostri clienti stiamo vendendo sogni o solide realtà?”.

E la risposta che bisogna darsi deve essere onesta e messa alla prova dei fatti, Ça va sans dire.

Ma cosa implica questa domanda? Dove bisogna andare a cercare queste “risposte oneste”?

Tutto porta a cosa si sta promettendo ai propri clienti durante le trattative e la vendita, al risultato che si offre in cambio dell’acquisto del proprio prodotto o servizio.

Perché la cruda verità è che, senza ombra di dubbio, i clienti non scelgono di lavorare con la tua azienda perché siete carini e coccolosi (giusto per citare un’altra frase famosissima, questa volta di un film d’animazione).

Se i tuoi clienti decidono di separarsi dai loro sudatissimi soldi versandoli nel conto corrente della tua azienda, è solo perché sono sicuri (o lo sperano, quantomeno) di ricevere in cambio qualcosa di un valore n-volte più grande.

La soluzione a un problema che fa perdere tempo e soldi.

Un vantaggio competitivo per surclassare e mandare fuori mercato la propria concorrenza.

La serenità di ottenere il risultato desiderato con certezza, senza rotture di scatole e imprevisti che complicano la vita.

Questo è tutto ciò che conta veramente per qualunque cliente, a prescindere da cosa stia comprando da te.

Perché, leggi con attenzione queste parole, i tuoi clienti non stanno comprando il tuo prodotto/servizio in quanto tale, ma stanno comprando il risultato che otterranno dopo averlo usato.

Ecco perché tutti in azienda devono chiedersi se si stanno vendendo sogni o solide realtà.

Stiamo facendo promesse da marinaio impossibili da mantenere?

Promettiamo mari e monti, sapendo però in partenza che ciò che desidera il cliente è irrealizzabile?

Ci viene richiesto un determinato risultato e bluffiamo spudoratamente, pur di portare a casa l’ordine?

Allora, dobbiamo guardarci allo specchio e vergognarci un po’, ammettendo che stiamo vendendo dei sogni, ben lontani dalla realtà dei fatti.

Di fatto, stiamo ingannando (truffando?) i nostri clienti.

Al contrario, invece, come sapere se stiamo vendendo solide realtà?

Beh, è semplice.

Accettiamo di lavorare esclusivamente con una tipologia di clienti con caratteristiche precise, che possiamo soddisfare con assoluta certezza?

Il risultato che vendiamo è garantito nero su bianco, con una penalità a nostro carico in caso di insuccesso?

I nostri clienti sono così entusiasti di aver comprato da noi, al punto da scrivere di loro pugno testimonianze e recensioni su quanto siano felici di essere nostri clienti, consigliando a colleghi/parenti/amici di fare altrettanto?

In tal caso, ci meritiamo un pat-pat sulla spalla: sicuramente stiamo vendendo delle solidissime realtà!

Ma per quale motivo ho voluto condividere con te questa riflessione su “sogni” e “solide realtà”, partendo da un vecchio spot pubblicitario?

Perché qui a Logistics4You, questa è la filosofia che guida ogni nostra azione, e si rivela sempre più vincente ogni giorno che passa.

Cosa comprano i clienti di Logistics4You?

La certezza che la loro merce arrivi a destinazione integra e in orario, lasciando il magazzino di partenza praticamente in tempo zero.

Ecco perché abbiamo scelto di lavorare solo su spedizioni fino a 1.200 Kg, in modo da poter utilizzare la nostra rete di van, che viaggia 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno, a prescindere da qualunque blocco del traffico o di centro cittadino off-limit.

Ecco perché abbiamo deciso di fornire una garanzia forte e mai vista prima (“da pazzi”, direbbero i nostri concorrenti) sulle nostre consegne: se facciamo anche solo 1 minuti di ritardo, la spedizione è GRATIS.

Il fatto che Logistics4You sia diventato in pochi anni il punto di riferimento europeo per ogni consegna fino a 1.200 kg urgente, delicata e che non accetta ritardi, è quindi solo una diretta conseguenza di questa filosofia.

Sogni o solide realtà: oggi cosa sta vendendo la tua azienda?

 

CRISTIAN FAZI

Fondatore e Direttore Italia Trasporti Espressi di Logistics4You

 

Se vuoi leggere il magazine Scarica l’anteprima – Edizione Aprile 2023.

Per avere maggiori informazioni o richiedere subito una Spedizione Espressa e Dedicata, clicca qui.

Seguici su Linkedin!