Logistics4You-trasporti-pacchetto-mobilita-eu

La Lituania ed il Pacchetto Mobilità UE

Pacchetto Mobilità UE: quali cambiamenti e problematiche apporta?

Nel Pacchetto Mobilità – già entrato parzialmente in vigore da fine Agosto – troviamo:

– Nuove regole su cabotaggio, trasporto internazionale (escluso il transito) e operazioni bilaterali (trasporto da uno stato membro in cui il conducente ha sede in un altro Paese e viceversa)

– L’introduzione di un periodo di “raffreddamento” di 4 giorni prima del cabotaggio nello stesso Paese con lo stesso veicolo

– Più riposo per i conducenti e diritto di spendere a più tempo a casa.

– Obbligo per le società di autotrasporto di svolgere attività principali nei paesi dell’UE in cui sono registrate

Ma quali sono le aree di servizio certificate dall’UE? Si tratta di una rete capillare?

Con l’emergenza Covid, gli hotel dove alloggiare sono sicuri o potrebbero diventare dei focolai?

Il ritorno obbligatorio alla base, non implicherebbe l’emissione di milioni di tonnellate di CO2 che potevano essere essere evitate?

Queste regole così stringenti potrebbero restringere la concorrenza facendo aumentare i costi?

La Lituania protesta, probabilmente seguiranno Polonia, Lettonia, Estonia, Ungheria, Romania Bulgaria, Cipro e Malta.

 

Fonte: Trans.info