Il CEO di BYD beve il fluido delle batterie della propria azienda: un gesto audace che incarna l’impegno aziendale

Metterci la faccia è importante per stabilire un legame di fiducia con i tuoi clienti. Scegli Logistcs4You per non “sfigurare” mai.

Nel mondo degli affari, dimostrare impegno e determinazione per soddisfare i clienti è cruciale.

Talvolta gli imprenditori compiono dei gesti straordinari che vanno anche oltre i confini della “normalità”.

Uno di questi episodi è senza dubbio l’atto straordinario compiuto dal CEO di BYD Auto, Wang Chuanfu.

Ha bevuto il fluido delle batterie della propria azienda per dimostrare la sicurezza e l’ecologia dei propri prodotti.

Perché l’ha fatto?

Andiamo con ordine.

BYD è la principale rivale globale di Tesla nel settore dei veicoli elettrici. É stata fondata nel 1995 come produttrice di batterie e, nel corso degli anni, si è affermata come uno dei più impressionanti produttori cinesi di auto elettriche.

Nel 2008, l’azienda ha attirato l’attenzione di David Sokol, dirigente americano all’epoca e uno degli uomini di fiducia di Warren Buffett, per la sua crescita esplosiva e le potenzialità nel settore delle tecnologie pulite.

Durante una visita di Sokol alla sede di BYD a Shenzhen, Wang Chuanfu e la sua partner aziendale, Stella Li, hanno cercato di dimostrare la superiorità dei loro prodotti.

Tuttavia, ciò che ha lasciato stupefatto Sokol è stato il gesto audace di Wang di cui parlavamo prima, cioè quello di bere un sorso del fluido delle batterie BYD per sottolineare la fiducia nella tecnologia ecologica della società.

Questo episodio straordinario non solo ha convinto Sokol, ma ha anche portato la holding di Buffet a investire ben 232 milioni di dollari per acquisire una quota del 10% in BYD. Quell’investimento è stato determinante per il successo futuro dell’azienda, trasformandola in un produttore di massa di veicoli alimentati dalle batterie da essa progettate.

Ma cosa puoi imparare da questo gesto audace?

Come imprenditori, commercianti o fornitori, dobbiamo “metterci la faccia” di fronte ai nostri clienti, mostrando loro il nostro impegno per garantire prodotti e servizi di qualità.

Un punto chiave è come presenti i tuoi prodotti.

Allo stesso modo in cui Wang Chuanfu ha dimostrato la sicurezza dei prodotti BYD bevendo il fluido delle batterie, tu devi garantire la qualità e l’affidabilità dei prodotti che offri. Devi essere pronto a “metterci la faccia” in situazioni in cui è richiesta una dimostrazione tangibile della fiducia nei tuoi prodotti e servizi.

Fra l’altro, prima di raggiungere il successo, l’azienda ha vissuto dei momenti difficoltà.

Sebbene BYD faccia notizia per il successo nella vendita di veicoli elettrici, in realtà ha iniziato imitando giganti giapponesi come Sony nella produzione di batterie per poi firmare accordi con grandi clienti per l’acquisto di batterie come Motorola e Nokia.

BYD è poi cresciuta rapidamente nel settore automobilistico. Nel 2002, ha acquisito una fabbrica di auto da una società statale e nel 2005 ha lanciato la sua prima auto a benzina.

Ma la forza dell’azienda sta nel ridurre i costi e offrire veicoli competitivi. Infatti dopo le auto a benzina, si sono concentrati sulle ibride e poi su quelle completamente elettriche.

Curiosamente, “BYD” ora potrebbe significare “Build Your Dreams” (costruisci i tuoi sogni), anche se in passato si diceva scherzosamente che significasse “Bring Your Dollars” (porta i tuoi dollari).

L’azienda è stata fondata con un prestito di $300.000 e ha superato momenti difficili, come nel 2019 quando ha avuto una battuta d’arresto a causa della concorrenza. Tuttavia, una nuova batteria ha rianimato BYD.

A oggi, sembra improbabile che l’azienda rallenti.

La storia di BYD ci da un insegnamento fondamentale.

Anche quando le sfide sembrano insormontabili, devi essere pronto a superarle adattandoti, per rimanere sempre competitivo.

In conclusione, la storia di Wang Chuanfu e BYD insegna che il successo è spesso il risultato di gesti coraggiosi e di un impegno costante verso la qualità e l’innovazione.

Come imprenditore, devi “metterci la faccia” cominciando da come ti “presenti quando devi consegnare la merce ai tuoi clienti.

Come Wang ha dimostrato fiducia nei prodotti BYD bevendo il fluido delle batterie, allo stesso modo tu devi dimostrare la tua  fiducia e impegno nei confronti dei clienti, presentandoti con la massima professionalità e affidabilità.

Ecco perché una consegna Logistics4You non è solo una spedizione, ma un’impeccabile manifestazione del tuo impegno.

È la tua faccia, la tua firma, il tuo modo di dire ai clienti che sei disposto a offrire loro il massimo, sempre.

Se vuoi leggere il Magazine della Logistica clicca qui.

Per avere maggiori informazioni o richiedere subito una Spedizione Espressa e Dedicata, clicca qui.

Seguici su Linkedin!